19 Gennaio 2022 Certificati

Noi di Gb Investing già ci siamo esposti, avendo avuto il coraggio di aver investito già poco prima di Natale nel settore dei viaggi (uno dei migliori da inizio anno, insieme alle banche), ma siamo anche tra i pochi che hanno avuto il coraggio di investire su dei certificati reverse (certificati ribassisti) mirati su titoli del Nasdaq, titoli sempre più in difficoltà.

I nostri abbonati lo sanno bene, visto che anche ad inizio 2022 possiamo vantare un portafoglio ancora col segno più.

ISCRIVITI AL WEBINAR GRATUITO GB CERTIFICATES Giovedi 27 Gennaio ore 14.00

Dopo l’eclatante risultato del 20% conseguito lo scorso anno, chiuso sui massimi, mentre tutti arrancavano con più di qualche cadavere nell’armadio (elenco infinito che va da Beyond, Iqiyi, Jumia, Square, Palantir, Zoom, lira turca, Snap, Twitter etc. etc), come si fa a non avere paura di questi mercati?

I prezzi sono molto tirati e vengono da anni di rialzi pompati dalla liquidità delle banche centrali.

E allora ecco che escono strutture innovative (tra l’altro giustamente premiate all’Italian Certificate Awards 2021) come queste:

IT0006749441 Phoenix memory ONE STAR emesso da Smart Etn scadenza 3 anni

La clausola ONE STAR permette al certificato di ottenere il rimborso al nominale anche nel caso il worst of vada sotto barriera, basta solo che uno dei sottostanti a scadenza sia salito oltre la soglia ONE STAR.

È una clausola dunque che ha senso ricercare in quei panieri altamente decorrelati come questo e su titoli su cui si crede possano andare bene anche in caso di mercati negativi.

Su banche e viaggi già mi sono espresso, Roblox ha fatto strike molto basso e potrebbe beneficiare della valorizzazione che Microsoft ha dato di Activision Blizzard lanciando Opa da 68 miliardi di dollari facebdo volare il titolo con un rialzo superiore al 27%.

Ma non dimentichiamo che LE PROTEZIONI COSTANO!!

Per capirlo usiamo per l’ennesima volta l’arte del confronto:

DE000VX43V26 Certificato emesso da Vontobel, con scadenza 27/12/2023

Stessi titoli ma rendimento praticamente doppio, questo il premio per chi crede che tutti e tre i titoli possano tenere le barriere.

Ma, viste le arie che tirano, e il rendimento altissimo di questo certificato, ci si potrebbe anche accontentare del 12% annuo ed avere la clausola ONE STAR a difesa di un eventuale incidente di percorso.

Io sono entrato su questo, ingolosito dal rendimento e dai settori di appartenenza dei titoli, solo ora è uscito quello ONE STAR e forse lo avrei preferito, giusto per stare più prudente.

Stessa cosa vale per questi due reverse che ho in portafoglio (oramai saliti tanto)

CH1148256923: phoenix reverse multichance (2 out su 4) emesso da Leonteq, scadenza 22 Maggio 2023

La clausola MULTICHANCE permette di togliere ben 2 titoli su 4 a scadenza  ed è decisamente interessante, ed abbiamo anche visto, quando a dicembre Moderna ha strappato verso l’alto, come sia utile a mantenere alto il prezzo al certificato.

CH1143303894: Phoenix memory reverse emesso da Leonteq, scadenza 12 Maggio 2023.

Questa è la sua fotocopia ma senza la clausola multichance, come vedete rende addirittura più del doppio, col senno del poi (di questo ne ho comprati 5 pezzi mentre dell’altro 10) visto che ora tutti i titoli sono sotto strike ho il rammarico di non aver privilegiato il rendimento, ma è molto facile parlare dopo!!

Entrambi i reverse ora sono saliti di prezzo, non so se li comprerei a questi prezzi, io li ho in portafoglio e li tengo per ora sino alla probabile autocall a maggio, potrei solo sperare che un titolo (Tesla nel secondo certificato è ancora vicina a strike) sia sopra strike ed il certificato mi paghi tutte le cedole.

Noi siamo abituati da oltre 20 anni ad esporci in prima persona, e quando parliamo dei risultati lo facciamo nel bene e nel male, non come fanno tutti solo quando le cose vanno bene, perché spesso è dagli errori che si impara (rimarrà negli annali come miglior corso di sempre il mitico corso ideato da Luana nel 2017: PERDI IMPARA E SVILUPPATI) e nel trading questo spesso coincide con le perdite: troppo spesso chi fa report o il formatore non mette a mercato nulla per cui ha ben poco da insegnare se lui è il primo a non metterci i soldi.

Tutto quello che scrivo relativo al nostro portafoglio modello è quello che facciamo vedere nei webinar o ai nostri abbonati costantemente con foto pubblicate ad ogni variazione di portafoglio

Se vuoi seguire i nostri servizi a pagamento (mi sento che nel 2022 sarà molto importante affidarsi ad un professionista) chiedi informazioni alla info@tutoracademy.it ma se hai un portafoglio superiore ai 500k puoi chiedere una coaching gratuita di 15 minuti direttamente a Giovanni Borsi a info@gbinvesting.com

Vi aspetto al prossimo webinar GB CERTIFICATES che ho messo in calendario il 27 gennaio

Giovanni

ISCRIVITI AL WEBINAR GRATUITO GB CERTIFICATES Giovedi 27 Gennaio ore 14.00