La società in sintesi

Il gruppo Unicredit è uno dei principali gruppi finanziari europei, grazie ad una rete di 3.490 filiali (31.12.2020) in 16 Paesi nel mondo, con una presenza nazionale ed internazionale.

A fine 2021 il gruppo gestisce 502,6 Mld EUR di depositi e 502,2 Mld EUR di crediti.

La ripartizione geografica dei ricavi è la seguente: Italia (46,2%), Germania (24,4%), Centro Europa (16,5%) ed Est Europa (12,9%).

Il gruppo è organizzato con modello divisionale che si articola nei seguenti settori di attività:

  • Commercial Banking Italy, costituito dalla rete commerciale Unicredit e dalle società prodotto Leasing e Factoring, si occupa di fornire prodotti e servizi bancari al segmento reatil, ovvero famiglie e piccole imprese, operando tramite una rete di agenzie e i servizi della multicanalità forniti dalle nuove tecnologie
  • CEE Division, opera nell’area CEE con una presenza diretta in 16 paesi
  • Commercial Banking Germany, serve tutti i cluster di clientela, escluso clienti CIB, offrendo prodotti e servizi bancari
  • Commercial Banking Austria, idem come sopra ma riferito all’Austria
  • CIB, Corporate e Investment Banking, dedicata ai segmenti di clientela multinazionale, large corporation e istituzionale
  • Corporate Centre di gruppo che gestisce le attività considerate strategiche e con un profilo di rischio/rendimento non soddisfacente.

Principali azionisti:

 

Indicatori economici

Totale azioni sul mercato: 2.184.404.611

Capitalizzazione: 18,6 Mld

Ricavi: 4,78 Mld (2Trimestre 2022)                  –     4,73 Mld (1 Trimestre 2022)

Utile netto 2,01 Mld (2Trimestre 2022)          –     1,2 Mld (1 Trimestre 2022)

P/E: 17,6

Presentazione dati 26/10/2022

Analisi tecnica

Unicredit chiude il primo semestre con la migliore performance degli ultimi 10 anni, grazie alla redditività in crescita, solida generazione di capitale e riduzione dei costi, graficamente è evidente il trading range all’interno del quale sembrano imprigionate le quotazioni da circa 5 mesi, e solo una fuoriuscita da tale box di valori fornirà nuova indicazione di direzionalità.   il primo ostacolo a rialzo è rappresentato dalla resistenza intermedia in area 9,65€ solo successivamente potrebbe provare l’attacco dei 10,50€.

1 Resistenza a 9,65€  successiva di medio termine 10,50€

Supporto di breve a 8,65€ successivo a 8,35€ poi 7,80€

News

Unicredit archivia il primo semestre 2022 con un utile di 2,28 miliardi.

Il risultato del secondo trimestre è di 2,01 miliardi, molto al di sopra del consenso degli analisti che stimava 996 milioni.

Escludendo l’impatto della Russia, nel secondo trimestre l’utile netto del gruppo è stato pari a 1,5 miliardi, con una robusta generazione organica di capitale di 67 punti base nel trimestre e ha portato a un CET1 Ratio del 15,73 per cento.

I ricavi netti si sono attestati a 4,4 miliardi (+12,5%), sostenuti dalla crescita del margine netto di interesse e dalla diminuzione delle rettifiche su crediti che riflette la solida qualità dell’attivo, mentre i costi operativi sono ridotti del 4,4 per cento.
L’esposizione verso la Russia è stata complessivamente ridotta di circa 2,7 miliardi, mentre i Risk Weighted Asset (”RWA”) del Paese sono stati ridotti di circa 2,7 miliardi.

«Le ambizioni finanziarie del Piano ’UniCredit Unlocked’ 2024 di generazione organica di capitale media di 150 punti base annui, ricavi netti incrementali di circa 1,1 miliardi e RoTE del 10% circa sono confermate anche nello scenario macroeconomico di rallentamento».

Certificati su UNICREDIT?

IT0006751363 Smart Etn Phoenix Airbag Div Adj Worst of BPM – STELLANTIS – UNICREDIT – ENI Scad. 21/06/27 

AIRBAG

MEMORY COUPON: 1,375% MENS (16,5% anno)

BARRIERA: 60% Coupon 60%

AUTOCALL: dal 20/06/23

 

IT0006751355  Smart Etn Phoenix Div Adj Worst of UNICREDIT – STELLANTIS – INTESA – ENI Scad. 21/06/27

AUTOCALL: dal 20/06/23

MEMORY COUPON: 3,75% TRIM (15,0% anno)

BARRIERA: 40%

COUPON: 60%

 

XS2407729578 CITIGROUP PHOENIX Div Decr. Worst of INTESA SANPAOLO – ENI – STELLANTIS – UNICREDIT Scadenza 10/06/27

AUTOCALL: dal 12/06/23 decrescente da 95 a 80%

MEMORY COUPON: 0,9% MENS (10,80% anno)

BARRIERA: 40%

COUPON: 40%

DE000VV1U6J9  Phoenix Memory Step Down Worst of AIRBNB – AMAZON – UNICREDIT Scad. 6/5/24

BARRIERA: 60%

BARRIERA COUPON: da 75 a  60%

COUPON: 1,49% Mensile (17,88% anno)

AUTOCALL: dal 7/11/22 decrescente 100-90%

 

In realtà su questo titolo ce ne sono tanti altri, a seconda del prezzo e degli altri sottostanti, ne potremmo citare almeno una decina.

Per saperne di più ed avere un tutor dedicato che possa seguirti,  scopri i servizi evoluti

Servizi di Formazione Specialistica