La società in sintesi

Telefonica S.A. è il primo operatore di telecomunicazioni spagnolo, ed una delle più grandi società mondiali di telecomunicazioni fissa e mobile, quarta in termini di clienti e quinta per valore di mercato.

L’attività del gruppo è organizzata attorno a 2 poli:

-telefonia mobile (73,4%) 266,3 milioni abbonati fine 2020:

– servizi di telecomunicazione fissa (26,6%): telefonia fissa, accesso a Internet, diffusione di canali televisivi, ecc. Il gruppo opera in Spagna (9 milioni di linee telefoniche, 6 milioni di linee ADSL e 3,9 milioni di abbonamenti televisivi gestiti a fine 2020), Europa (2,5 milioni di linee telefoniche e 2,3 milioni di linee ADSL gestite), Brasile (9 milioni di linee telefoniche, 6,3 milioni di linee ADSL e 1,2 milioni di abbonamenti televisivi gestiti) e America Latina (7,8 milioni di linee telefoniche, 5,4 milioni di linee ADSL e 2,9 milioni di abbonamenti televisivi).

La ripartizione geografica del fatturato è la seguente: Spagna (28,8%), Brasile (17,2%), America Latina (18,4%), Germania (17,5%), Regno Unito (15,6%) e altri paesi (2,5%)

Principali azionisti:

Indicatori economici

Totale azioni sul mercato: 5.639.718.650

Capitalizzazione: 27,29 Mld

Ricavi: 11,6 Mld (Trimestre 2021)

Utile netto 1,33 Mld

P/E 2,5

Presentazione dati 12/05/2022

Analisi tecnica

Il gruppo spagnolo si è reso protagonista nelle ultime 8 settimane di un poderoso rally con i  valori che sono passati da 3,75€ a 5€ ( più del 30%), e  si trova attualmente in prossimità dei massimi annuali raggiunti il 14 aprile scorso a 5€, livelli che non venivano toccati da circa 2 anni, il trend è solido e il pattern che sta disegnando sembra confermare l’ottima fase rialzista in atto, la rottura del recente massimo proietterebbe il titolo almeno a testare la media mobile a 200 periodi, superato tale livello la prima vera resistenza è rappresentata dall’area dei 6€.

Resistenza di breve 5€

Supporto 4,4€

NEWS

DAZN Group Ltd. ha venduto lo scorso 29 marzo 2022 i diritti di trasmissione per le migliori partite del campionato di calcio spagnolo a Telefonica SA in un accordo del valore di 1,4 miliardi di euro (1,54 miliardi di dollari).

Le due società avevano originariamente ottenuto ciascuna i diritti per trasmettere circa la metà del massimo campionato di calcio spagnolo. Il nuovo accordo consente al vettore spagnolo di trasmettere le partite perse contro DAZN dopo un’asta da 5 miliardi di euro a novembre.

Telefonica pagherà 280 milioni di euro a stagione per cinque anni, la società spagnola offrirà i giochi sulla sua piattaforma TV Movistar+.

DAZN sarà ancora in grado di trasmettere in streaming i contenuti che ha vinto all’asta l’anno scorso sulla propria piattaforma.

Le due società avevano raggiunto un accordo a febbraio, ma hanno posticipato l’ annuncio quando è scoppiata la guerra in Ucraina.

Certificati su TELEFONICA?

XS2407722565 CITIGROUP PHOENIX Dividend Decrement Worst of ENI – TOTAL – TELEFONICA – CREDIT AGRICOLE

Mem. Coupon: 1,40% MENSILE (16,80% anno)

1°Autocall: 21/4/23 decrescente da 95 a 80%

Barriera: 50%; Coupon 50%

Scadenza: 21/04/27

Per saperne di più ed avere un tutor dedicato che possa seguirti,  scopri i servizi evoluti

Servizi di Formazione Specialistica