La società in sintesi

Deutsche Post AG è il principale gruppo di poste tedesco specializzato nei servizi di trasporto e logistica.

Il fatturato per attività è ripartito come segue:

– servizi logistica (43,2%) gestione delle infrastrutture, trasporto e stoccaggio merci.

Inoltre, il gruppo ha sviluppato una attività di trasporto merci;

– consegne express (29%): attività svolte sotto di marchi Express e Global Mail;

– distribuzione di posta e pacchi (27,7%): distribuzione di lettere, di giornali e di pacchi;
– altro (0,1%).

La ripartizione geografica del fatturato è la seguente: Germania (26,4%), Europa (29%), Americhe (21,4%), Asia Pacifico (19,2%) e altri paesi (4%).

Principali azionisti:

Indicatori economici

Totale azioni sul mercato: 1.239.059.409

Capitalizzazione: 47,51 Mld al 13 gennaio 2023

Ricavi: 24,04 Mld (3 Trimestre 2022)

Utile netto: 1,34 Mld (3 Trimestre 2022)

P/E: 8,1

Presentazione dati 09/03/2023

Analisi tecnica 

L’operatore postale tedesco nonostante la sua solidità finanziaria ha chiuso il 2022 con una performance negativa del 30%, il titolo è passato da un massimo di 57,72€ di inizio 2022 al minimo di 29,675€ a fine settembre 2022.

Dall’area dei 30€ sono ripartiti con forza gli acquisti che hanno riportato i valori a sfiorare la prima resistenza che si trova a 40€, positivo sarebbe un consolidamento su questi prezzi per evitare nuova debolezza.

1 Resistenza 40€ successiva a 44€

Supporto a 33€ successivo a 29,5€

CERTIFICATI SU DEUTSCHE POST

XS2544213163 CITIGROUP PHOENIX MAXICOUPON div decr .20% (5% X 4 BIMESTRI) Worst of ENEL – VINCI – DEUTSCHE POST -VOLKSWAGEN Scad. 31/1/28

MAXICOUPON 20% (5% X 4 BIMESTRI)

1°Autocall 25/9/23 (decr. 100- 80%)

Mem. Coupon 1% BIM (6,0% anno)

BARRIERA: 60% Coupon 60%

NEWS

Dicembre 2022- Ford Pro fornirà a Deutsche Post DHL Group 2.000 furgoni elettrici per le consegne dell’ultimo miglio in Europa.

Le due società hanno firmato un memorandum d’intesa che prevede la consegna di tutti i nuovi veicoli entro la fine del prossimo anno.

Deutsche Post DHL Group nei prossimi dieci anni investirà 7 miliardi di euro nell’ambito della sua strategia verso una logistica a emissioni zero. Punta a una quota del 60% di veicoli elettrici utilizzati per le consegne a zero emissioni entro il 2030.

Per saperne di più ed avere un tutor dedicato,  scopri i servizi evoluti

Servizi di Formazione Specialistica su Aumenti di Capitale e Certificates