La società in sintesi

Aston Martin Lagonda Global Holdings plc è una casa automobilistica, che si occupa di progettazione, ingegneria e produzione di auto di lusso.

L’azienda opera principalmente nel mercato delle auto sportive di alto lusso (HLS), vende automobili in tutto il mondo dal suo stabilimento di produzione di Gaydon, in Inghilterra, e dal suo stabilimento di produzione di St Athan, in Galles.

Le filiali dell’azienda includono, tra le altre, Aston Martin Capital Holdings Limited, Aston Martin Investments Limited, Aston Martin Lagonda Group Limited, Aston Martin Lagonda of North America Incorporated, Aston Martin Lagonda Limited, AMWS Limited e Aston Martin Works Limited

 Principali azionisti:

Indicatori economici

Totale azioni sul mercato: 698.757.075

Capitalizzazione: 1,21 Mld al 16 GENNAIO 2023

Ricavi: 857 Mln (Primi 9 mesi 2022)

Utile netto: -148,4 Mln (Primi 9 mesi 2022)

P/E: -1,9

Presentazione dati 01/03/2023

Analisi tecnica  

Il recente aumento di capitale diluitivo (stile Saipem) ha portato ad un crollo delle quotazioni di Aston Martin del 90%, ma la presenza di soci forti come il fondo sovrano dell’Arabia Saudita e l’aumento della partecipazione del socio di maggioranza dal 19% all’attuale 28% ne hanno garantito il sostegno, tanto che negli ultimi mesi l’azione ha trovato un suo equilibrio riportandosi stabilmente sopra le 100 sterline.

Fondamentale la tenuta dell’area 125£ per evitare ulteriori vendite, positivo il consolidamento su questi livelli per avvicinare la prima resistenza che si trova in area 200£.

Resistenza 200£ successiva a 260£

Supporto a 130£ successivo a 85£

 

NEWS

Novembre 2022- Aston Martin raddoppia la perdita operativa e taglia le previsioni sulle consegne riviste più in linea con il consenso, in un intervallo tra 6.200 e 6.600 (prima prevedeva volumi superiori alle 6.600 unità). La revisione si spiega alla luce dell’impatto della nuova catena di approvvigionamento e delle interruzioni logistiche riscontrate nella seconda metà dell’anno che danneggeranno anche i margini.

Oltre a pubblicare il conto economico, la casa automobilistica ha comunicato di aver completato con successo l’aumento di capitale da 654 milioni di sterline.

Sui risultati del bilancio si è anche pronunciato il chief executive officer , Amedeo Felisa:” Le nostre prestazioni da inizio anno ci hanno permesso di costruire le basi per la nostra crescita a lungo termine. Abbiamo rinnovato il marchio, rafforzando ulteriormente il posizionamento ultra-lusso e lanciato una serie di nuovi prodotti mozzafiato con una forte desiderabilità per i consumatori. Abbiamo anche compiuto buoni progressi migliorando le nostre capacità operative. Ciò ha incluso la semplificazione e la gestione di alcune delle complessità legacy che miglioreranno la nostra esecuzione e ridurranno i costi. Allo stesso tempo, sono personalmente coinvolto nei passi che stiamo intraprendendo per affrontare i problemi della catena di approvvigionamento. Sebbene ciò abbia creato impatti a breve termine sulle nostre prestazioni, sono fiducioso che con le azioni che stiamo intraprendendo, chiuderemo l’anno in una posizione più forte per raggiungere i nostri obiettivi per il 2023 e oltre”.

CERTIFICATI SU ASTON MARTIN

IT0006754300 SMART ETN PHOENIX MEM. STEPDOWN Worst of ASTON MARTIN – BMW – PORSCHE Scad. 24/07/2024

AUTOCALL: dal 17/07/2023 (decr 100-50%)

MEMORY COUPON: 2,0% MENS (24,00% anno)

BARRIERA: 50%  COUPON: 60%

Per saperne di più ed avere un tutor dedicato,  scopri i servizi evoluti

Servizi di Formazione Specialistica su Aumenti di Capitale e Certificates