Questa settimana più che descrivere un singolo personaggio avevo piacere nel presentarvi un gruppo di traders che ho rinominato in modo spassoso “barbecue traders”.

In questo circolo magico sono presenti le più disparate tipologie di trader: dal fifone, al pidocchio, al trader salmone, a quello metereologico, “lo spaccone “, al divertente trader banzai e al “maiale”, non manca proprio nessuno.

I Barbecue Traders sono quella particolare nicchia di trader che negli anni hanno rinsaldato la propria amicizia, non in banca, non sul floor che non esiste più da un quarto di secolo, non davanti ai monitor in una saletta di trading, e neanche nei vari forum, corsi, webinar, ma davanti ad enormi tavolate, sontuosi banchetti e ritrovi di duro studio e analisi, quelle che per fare i fighetti vengono definite cene o pranzi di lavoro.

Queste rimpatriate rappresentano gli unici momenti di relax assoluto nelle quali le fluttuazioni dei mercati finanziari, le variazioni percentuali, i più o meno non interessano a nessuno dei partecipanti, a queste memorabili abbuffate degne del miglior “le vacanze intelligenti” (film con scene memorabili), l’unica regola è cucinare e sopravvivere a dell’ottimo cibo e a fiumi di uva pigiata a piedi nudi…

In alcune regioni poi si assiste a dei veri propri “omicidi alimentari”, un classico è la tecnica del caciocavallo impiccato, si perché esiste un vero rituale, una sorta di manuale non scritto da seguire, non si compra un caciocavallo e semplicemente si cucina.

Orrore!

Se malauguratamente dovesse succedere è lo stesso derivato che si effettua il cappio al collo, gli conferisce maggiore onorabilità “muore” felice!

Con la classica grigliata parte la vera gara a chi ha l’arnese o strumento più grande, più performante, più tecnologico: 2 griglie, spiedo rotante, piastra ad ascensore ultima generazione,  piano a induzione, qualcuno esagerando come buona prassi del trader sborone ha addirittura costruito  un forno a legna accanto alla mega brace  nel caso non dovessero bastare quei 40-50  kg divisi equamente tra terra e mare, si preparano  immediatamente  le pizze  per aiutare la digestione, ed anche in questo caso sfida tra pizzaioli provetti !

I Barbecue Traders sono facilmente riconoscibili perché molto social, video, foto, storie Instagram sono postate in tempo reale in modo da far partire il prossimo giro in una nuova località ma principalmente per suscitare tanta sana invidia nei colleghi, amici che non hanno potuto raggiungerli!

Durante questi innumerevoli pranzi, cene di lavoro, l’alcool inizialmente ha lo scopo di accompagnare ottime pietanze; dopo qualche litro invece  diventa la spinta propulsiva per raccontare gli aneddoti più esilaranti, delle vere e proprie leggende che si ingrandiscono con il passaparola, non c’è più distinzione  tra traders, non esistono spacconi, fifoni, cercatori di tartufi, salmoni, analisti tecnici, analisti fondamentali, professionisti in certificati, in opzioni, in etf, è la classica competizione a chi  la spara più grossa!

Qualcuno racconta del suo miglior trade in assoluto e neanche si arriva alla fine della storia che un altro l’ha già superato, provi a descrivere una perdita colossale (tenuta ben nascosta in qualsiasi altro contesto istituzionale sia chiaro) che già si è distrutto un nuovo record al ribasso.

Sembra l’almanacco dell’Olimpiade del trading reale, fortuna vuole che questi ritrovi vengano fatti quasi sempre durante i weekend o in periodi di ferie, altrimenti partirebbe il campionato di trading del trader più brillo!

I risultati potrebbero rappresentare un ottimo spunto per un nuovo studio di settore e verificare se il trader guadagna di più se stando concentratissimo nel suo bunker davanti ai sui 20 monitor, news real time, telefoni rigorosamente spenti o se quando gli funzionano si e no 3-4 neuroni ma è molto molto felice!

Buon ferragosto.

Biagio Spinelli

 

Non mancare al prossimo Webinar Gratuito sui Certificati di Investimento con Giovanni Borsi:

ISCRIVITI AL WEBINAR GRATUITO "GB CERTIFICATES"

 Lunedi 30 Agosto ore 14.00 

Se non riesci a partecipare iscriviti in ogni caso così potremo inviarti il link con la registrazione del webinar