Chi viene ai miei corsi, che siano sui certificati, sulle opzioni o sugli aumenti di capitale, sa quanto mi piace insegnare le regole dei mercati e i tecnicismi che li governano e che possono creare situazioni di facili arbitraggi.

L’analisi tecnica la lascio insegnare agli altri, pochi saprebbero spiegare il perché del rialzo di BPER di oggi e di un probabile ribasso di BPER di domani, che prevedo più o meno della stessa portata del rialzo di oggi.

L’arbitraggio è di per sé un’operazione per pochi professionisti: consiste in un’operazione che ci garantisce un profitto certo lavorando o lo stesso strumento finanziario (compro su un mercato e vendo immediatamente lo stesso titolo su un altro mercato) o strumenti finanziari derivati come nel caso che mostro qui sotto.

1

La mia posizione prima di oggi 20 ottobre era di 20000 azioni short da prima che cominciasse l’aumento di capitale e 168408 diritti long presi in varie trance, prima per garantirmi la chiusura dello short poi per andare long con cui ho la possibilità di sottoscrivere 269.448 azioni a 0.90€.

Per cui oggi quando ho visto l’azione strappare verso l’alto di oltre il 10% ho cercato di ragionare su come potessi blindare l’operazione in mancanza dell’operazione più semplice che era ovviamente quella di shortare altre azioni, ma in mancanza di prestito titoli sono dovuto ricorrere alle opzioni.

Su Binck sono riuscito a vendere a 10-20 lotti alla volta, impiegando tutta la giornata, ben 235 call ITM che per essere eseguito dovevo abbassare sotto al valore intrinseco dell’opzione, di sicuro chi mi ha comprato le opzioni ha potuto guadagnare facile, esercitandole immediatamente e rivendendo i titoli (che Binck carica immediatamente in portafoglio)

Probabilmente conoscere le regole di come funziona il mercato delle opzioni mi ha permesso di fare l’operazione senza incorrere nel rischio di dovermi ricoprire, cosa che probabilmente mi capiterà domani mattina: ma il bello è che domani mattina se su Binck dovrò comprare 255.000 titoli su Directa potrò venderne 269.448 per cui se chiudessi tutto a 1,20€, prezzo molto probabile di domani mattina avrei un gain di quasi 27000€ su Directa e un gain su Binck di altri 25.500€.

Se il prezzo sarà 1,10 non guadagnerò nulla su Directa ma su Binck ne farò 51000€, se il prezzo sarà 1,30 non guadagnerò nulla su Binck ma ne farò 54000€ su Directa; alla fine comunque la rigiri saranno sempre 50000€.

Un arbitraggio di sicuro molto complicato ma anche molto profittevole.

Altro arbitraggio lo ha fatto chi mi ha comprato oggi le opzioni a sconto sul loro valore intrinseco, esercitando immediatamente l’opzione per avere i titoli e vendendo subito i titoli lucrando quel piccolo differenziale.

Ne ha dell’incredibile ma è così, oggi sia il venditore di call (ossia il sottoscritto) sia il compratore di call hanno entrambi fatto un arbitraggio, guadagnando !!!

Quest’anno abbiamo fatto arbitraggi di varia natura:

  •           in aprile ottime cose sui certificati con sottostanti che stavano annunciando la revoca del dividendo (puoi vedere il webinar se sei un utente registrato a questo link: https://www.gbinvesting.com/operativita/certificati-di-investimento (webinar free certificates del 30 marzo)
  •           a luglio sulle opzioni Nikola (vedi foto del gain conseguito), con put e call assolutamente disallineate che ci hanno permesso un arbitraggio incredibile e un guadagno simile a Bper (che ancora non posso quantificare)
  •          ora su BPER con questa operazione straordinaria

2

 

Se vuoi essere pronto a cogliere queste grandi occasioni che non sono certo frequenti, ma che possono cambiare drasticamente i tuoi risultati (l’arbitraggio permette di poter infierire sull’operazione, proprio perché si è blindato il rischio, per cui si possono investire anche cifre maggiori) ti invito a partecipare

all’unico ed irripetibile webinar che farò su questi temi

Corso Online Sugli Arbitraggi 

 13 Novembre ore 14.00 - 17.00

In cui parlerò:

  •          dei tecnicismi degli aumenti di capitale e delle incredibili occasioni che offrono
  •       delle opportunità più frequenti che si verificano sui certificati (dividendi, stacco cedole, notizie di finanza straordinaria, revoca del dividendo etc etc) e di come li monitoriamo con software ad hoc
  •          di situazioni anomale che si possono presentare sulle opzioni (ved. NKLA)

 

ISCRIZIONE AL CORSO ARBITRAGGI

 

Ma certe cose le potrai imparare anche al:

Percorso Online Opzioni USA

che abbiamo preparato con 3 appuntamenti online da non perdere 6-13-20 Novembre in cui potrai apprendere l’operatività in Opzioni sul mercato Usa e visionare in tempo reale l'operatività con una strategia seguita in diretta dall’inizio alla sua conclusione.

 

ISCRIZIONE AL PERCORSO OPZIONI USA 

 

Potrai anche riguardarli tutte le volte che vuoi così da assimilare concetti sicuramente complessi, ma che ti faranno fare un grande salto di qualità.

 

Ti aspetto

Giovanni Borsi

 

 

P.s.: queste sono solo alcune delle testimonianze di questi giorni sull’aumento Bper e non è ancora finito!!

Maurizio: Certo che avere qualcosa in portafoglio che in un giorno fa +80% e' una bella sensazione. Grazie.

Donatella: Bravo davvero !!!credi ne arriveranno altri in un prox futuro di aumenti di capitale?

Francesca: Come al solito hai fatto centro!!!Certo che la tentazione di vendere prima con +70% c’è 😜 anche perché bisogna vedere quando Directa le consegna...Si possono vendere prima allo scoperto overnight?

Cesare: Buongiorno Giovanni intanto la ringrazio per la sua segnalazione io ho sottoscritto i 5000 diritti. Per il momento la ringrazio ancora per essersi ricordato di me

Cristian: cmq Giò sei un grande....cecchino infallibile. Dopo che mi hai scritto ci ho buttao un occhio, c'è da fare un 30-40% come dire niente. Top

 

Nota del 21 ottobre ore 9.30 questa la foto di Directa con già le azioni in protafoglio alle 8:11 e questa la performance chiudendo tutto in apertura

ARBITRAGGIO BPER2