Mai dire mai:a volte anche da aumenti di capitale su cui pensi di non poter fare nulla nasce l'occasione e chi ci segue da anni lo sa bene.

C'è il divieto di short, per cui non si può certo cavalcare al ribasso l'azione ora, ma noi avevamo puntualmente shortato le azioni alle prime notizie negative sul titolo a novembre 2017 e qualcuno che ha avuto fede da domani potrà raccogliere i frutti dopo quasi 2 anni di short, come si può capire chiaramente dalle foto, agli oltre 4000€ di gain teorico ne potrebbe aggiungere quasi altri 2000€, visto che con ogni probabilità il diritto tenderà ad azzerarsi, essendo l'aumento iperdiluitivo: nessuno comprerà i diritti se non per esercitare immediatamente e rivendere le azioni sul mercato per approfittare di un eventuale scostamento di prezzo tra azione e diritto, per cui assisteremo ad un gioco al ribasso dal risultato scontato.

trevi foto1

trevi foto2

Ma i nostri abbonati sanno che con gli aumenti di capitale l'occasione può sempre essere dietro l'angolo: un long col diritto? o con l'azione? o addirittura col warrant? o forse meglio starci alla larga, non lo posso sapere adesso ma in questi giorni, dai movimenti che vedrò sul titolo e dalla trentennale esperienza maturata su queste operazioni, confido di poter capire se ci darà qualche soddisfazione.

A questo link trovate il mio articolo che descrive i dati salienti dell'operazione.

Se vuoi seguire l'annunciato aumento di capitale Bper iscriviti al servizio comprensivo di 3 webinar in diretta prima e durante l'aumento di capitale comprensivo di 2 mesi di formazione sugli AdC al seguente link

Alla prossima

Giovanni Borsi & il Team GB Investing