La società in sintesi

Il business model di Airbnb è molto semplice: la società guadagna da commissioni in base al numero ed al valore di prenotazioni che genera tramite il proprio sito/app.

Per ogni prenotazione Airbnb guadagna circa il 15%; ci sono tre grandi player nel settore ed oltre ad Airbnb (15% di market share) sono Booking (47%) ed Expedia (37%)

Airbnb spende meno dei suoi competitor in marketing grazie al suo grande brand ed al fatto che è stato il first mover nell’home rental: grazie a questo il 91% dei visitatori sono diretti (unpaid).

Principali azionisti:

Indicatori economici 

Totale azioni sul mercato: 626.188.927

Capitalizzazione: 77,3 Mld

Ricavi: 1,51 Mld (1 Trimestre 2022)

Utile netto: -18,8 Mln (1 Trimestre 2022)

P/E: 103

Presentazione dati: 11/08/2022

 

Analisi tecnica

“]

Il titolo ha perso il 20% del suo valore  in appena 2 settimane, perforando il supporto a 130$ che non era stato superato neanche nella prima fase pandemica.

Solo un veloce recupero dei 130$ ed un consolidamento sopra tale valore potrà essere interpretato come un segnale positivo, se non dovesse tenere il  minimo assoluto a 111,5$, le quotazioni potrebbero subire ulteriori deprezzamenti con proiezioni ribassiste su valori mai raggiunti dal collocamento in borsa.

Supporti in area 110$ e successivo 95$

Resistenza a 130$, successiva a 150$

 

 

News

Airbnb ha riportato risultati migliori del previsto dalla sua trimestrale, con una view positiva per i prossimi trimestri grazie alla ripresa dei viaggi.

Le azioni hanno reagito inizialmente bene ai dati, con rialzi del 6% nel trading after-hours, per poi crollare letteralmente nelle successive sedute passando da 155$ a 111,5$.

Per la società, le entrate nel primo trimestre sono aumentate del 70% nel trimestre rispetto a un anno prima, nonostante le preoccupazioni per la pandemia, i venti contrari macroeconomici e la guerra in Ucraina. L’incremento del fatturato ha permesso a Airbnb di ridurre la perdita netta a 19 milioni di dollari da 1,2 miliardi di dollari dello stesso trimestre di un anno fa.

La crescita – sottolinea la compagnia – dovrebbe rimanere forte nel trimestre in corso. Airbnb ha detto che le entrate saranno tra 2,03 miliardi e 2,13 miliardi di dollari, superando la stima media degli analisti di 1,96 miliardi di dollari.

Tuttavia, la società ha detto che i rischi per le prenotazioni includono “ulteriori focolai di Covid, qualsiasi impatto sui viaggi dal conflitto in Ucraina, e la sensibilità dei prezzi al consumo”.

Certificati su Airbnb?

DE000VV1U6J9  Phoenix Memory Step Down Worst of AIRBNB – AMAZON – UNICREDIT Scad. 6/5/24

BARRIERA: 60%

BARRIERA COUPON: da 75 a  60%

COUPON: 1,49% Mensile (17,88% anno)

AUTOCALL: dal 7/11/22 decrescente 100-90%

 

DE000VX9AQ79 Certificato emesso da Vontobel, con scadenza 25/3/24

BARRIERA: 60%

BARRIERA COUPON: 60%

COUPON: 6,25% TRIM (25,00% anno)

AUTOCALL: dal 16/09/22 decrescente 100-75%

 

Su Airbnb ci sono altre situazioni intriganti, sempre abbinati ad altri titoli del settore (es: Tui), per saperne di più ed avere un tutor dedicato che possa sempre segnalarti il meglio del mercato e/o il certificato che più soddisfa le tue esigenze scopri i nostri servizi evoluti

Servizi di Formazione Specialistica