Vi siete mai chiesti quante e quali tasse, imposte & gabelle varie incidono sui nostri risparmi e sul loro rendimento? La domanda non è banale, perchè oltre ad un generico malcontento è bene sapere quando e come il nostro grande socio Stato preleva per la tanto decantata e poco applicata redistribuzione sociale.

Ecco una breve carrellata da approfondire successivamente:

Tassa di possesso: ovvero una mini patrimoniale che pesa per circa lo 0.2% sui risparmi detenuti in qualsiasi forma (con varie modalità )
Tassa sul trading: ovvero la Tobin Tax, applicata su quasi tutte le transazioni, sia in guadagno che in perdita, ci costa circa lo 0.1% del valore comprato/venduto (con varie eccezioni e modalità )
Tassa sul reddito: una volta portata a termine una compravendita vantaggiosa, o percepito un reddito, bisogna pagare o l’imposta sui redditi diversi (Capital Gain) oppure sui redditi di capitale (dividendi, cedole etc), anche qui le modalità  sono varie e si passa dal 12.5% del titoli di stato ed equiparati, al 26% per tutto il resto.

E’ un mondo variegato che colpisce in maniere differenti le varie forme di risparmio. E’ necessario conoscerle, anche in maniera non approfondita, per poter efficacemente usufruire delle agevolazioni preparate dal legislatore ed abbassare il carico fiscale complessivo.